Siesta Key Deep Sea e Bay Fishing

  • Owen Smith di Ballachulish Scotland fa il primo pescato del giorno, una trota marrone maculata.
  • Il capitano Gary ha sistemato la nostra esca per il giorno.
  • Lorne, Sheila, Kevin, Owen, Brione, Natalie e Morgan formano il clan Smith da Ballachulish Scotland.

Una delle cose che ho sempre voluto fare quando ci siamo trasferiti in Florida, ma che non sembravano mai trovare il tempo o la determinazione a seguire, era di passare un po 'di tempo a pescare. Da bambino, nel Michigan, mio ​​padre ci portava i bambini a pescare e abbiamo sempre catturato qualcosa, dalle branchie blu e rock bass nei piccoli laghi interni, alla bocca larga e al persico in laghi più grandi o trote lacustri, coregoni e walleye nei Grandi Laghi. Quando avevo circa 14 anni un amico mi portò al lago Nipissing in Ontario dove presi un luccio da 24 pollici, che la guida era troppo piccola. Sono stato devastato fino a quando ho sentito un forte colpo sulla mia linea e ho portato un luccio da 49 ". Sono stato rovinato a pesca per sempre e quando siamo tornati a Detroit, raramente ho pescato i nostri laghi locali a parte i miei trentenni, quando saremmo andati sul lago Erie e limitati a bere birra e birra a Stroh in poche ore.

L'anno scorso Kevin Smith, il nostro ospite e amico delle vacanze, mi ha chiesto se volevo andare a pescare con i suoi figli Morgan, Lorne e il nipote Owen. Per qualche ragione, dissi che non ne ero sicuro, ma affermai che conoscevo un capitano della marina locale che aveva una buona reputazione e conosceva le acque della zona. Kevin ha preso il capitano Gary Gilliland del numero di telefono di Double G Charters da me e qualche giorno dopo mi ha detto che avevano organizzato lo statuto e mi ha ancora chiesto se stavo andando e sarei stato disponibile la mattina del charter? Ho pensato per circa mezzo secondo e ho detto che lo sarei e lo ero! Il mio pensiero era di cavalcare e fare fotografie, ma i pesci erano mordenti e prima che me ne accorgessi, stavo facendo quello che ho sempre detto che avrei fatto, ma non ho mai trovato o trovato il tempo per farlo, pescando.

Il figlio maggiore di Kevin, Morgan, si presentò puntuale ma stordito per la nostra uscita, ma il figlio più giovane Lorne era stato servito a Siesta Key Village la sera prima e non sembrava in grado di alzarsi dal letto quella mattina. Appresi in seguito che anche Lorne aveva bisogno di aiuto per andare a letto presto quella mattina. Evidentemente Lorne era stato avvantaggiato dalla cameriera del bar. Il giovane figlio di 10 anni di Morgan, Owen, era pronto e ansioso di uscire in acqua e prendere il pesce. Il nostro capitano ci stava aspettando al ponte nord su Siesta Key e stavamo procedendo rapidamente. A causa delle acque più aspre più lontane nel Golfo del Messico, Gary, il nostro capitano di charter e proprietario di Double G Charters, disse che saremmo rimasti nella baia e più vicini alla riva del Golfo, ma non preoccuparci perché stavamo per prendere pesce. Salimmo tutti e in pochi minuti ci trovammo in una zona erbosa della baia, con il capitano Gary che si accasciava sull'acceleratore e osservava attentamente l'acqua. Gary indicò gli uccelli sull'acqua e disse che era lì che avremmo abboccato, tagliato il motore, buttato l'ancora e spedito rapidamente una rete gettata nell'acqua. Quando l'ha tirato su, la rete del cast era piena di sardine, che ha rapidamente svuotato nella nostra vasca esca. Gary ha lanciato un'altra volta e siamo stati pronti per la nostra giornata di pesca.

Il giovane Owen ha mostrato molto rapidamente che sapeva qualcosa sulla pesca. Owen mi ha interrogato sulle mie capacità di pesca e ho risposto candidamente che non avevo pescato in un certo numero di anni. Owen dichiarò orgogliosamente di aver pescato tutto il tempo con il suo papà e mentre guardavo verso il papà di Owen, tutto quello che potevo davvero vedere era l'orgoglio che si irradiava da questo gentile scozzese che ovviamente aveva un rapporto speciale con suo nipote. Ho saputo più tardi che Kevin e Owen hanno pescato regolarmente nelle Highlands scozzesi dove vivono e che i due figli di Kevin, Morgan e Lorne, non erano noti per prendere le loro canne da pesca e venire. Questo andava bene con Owen mentre riceveva tutta l'attenzione di papa. Owen gridò che aveva un pesce e fu il primo a portarne uno nella barca, una bella trota marrone macchiata.

Quando il pesce smise di mordere in questa zona della baia, il Capitano Gary si diresse verso il Golfo e si ancorò nell'area di Stickney Point al largo di Siesta Key. Abbiamo iniziato a catturare lo sgombro spagnolo, il re Mackerel e presto abbiamo avuto abbastanza per la cena di stasera insieme a dei pasti futuri. Il capitano Gary indicò due grandi aquile che saltavano fuori dall'acqua a circa 200 o 300 metri dalla nostra barca. Il capitano Gary ci riportò al punto in cui era stato a prenderci al ponte nord sulla Siesta Key e rapidamente iniziò a pulire e filettare i nostri pesci. Mi resi conto che avevo bisogno di alzare la voce velocemente se volevo tenere le cremagliere e le teste dei pesci, cosa che ho fatto. Quando siamo tornati ai condomini di Sunset Royale, Owen e io abbiamo trovato una buona ricetta per lo sgombro spagnolo insieme a un paio di contorni, che abbiamo preparato mentre lo zio Lorne, uno chef professionista, continua a riprendersi dai fantasmi di Siesta Key Villaggio dalla notte prima. Avevamo una deliziosa cena di pesce e un sacco di pesce rimasto per i pasti futuri. Ho imparato in questo giorno l'importanza di assumere un capitano esperto in charter quando si pianifica una giornata di pesca sulle acque del Sarasota. Solo con la conoscenza del capitano Gary e i contatti alla radio con gli altri capitani siamo stati in grado di portare la presa che abbiamo fatto in questo giorno. Ho anche imparato a non sottovalutare mai le abilità di pesca di un bambino di 10 anni addestrato da un "papa" di talento su come pescare. Inoltre ho imparato che il giovane Owen era piuttosto esperto e un rapido studio in cucina. Non vedevo l'ora di usare le teste di sgombro per un brodo di pesce speciale, restate sintonizzati.